LABORATORIO

La Farmacia Squarti è specializzata in preparazioni galeniche.

Il termine "Preparati Galenici" dal nome di un medico della Grecia antica, Galeno, che per primo introdusse e diffuse l'allestimento di rimedi medicamentosi ottenuti miscelando diverse sostanze di base sta ad indicare le preparazioni realizzate direttamente in Farmacia dal Farmacista. 

La Farmacia SQUARTI prepara prodotti officinali e magistrali che uno staff di Farmacisti preparatori confezionano ogni giorno. Nel laboratorio si confezionamento forme farmaceutiche sia solide che liquide.

Si eseguono :

Preparazioni magistrali.

Preparazioni officinali.

 

LABORATORIO GALENICA VETERINARIO


Il nostro laboratorio galenico esegue:

1. Preparati magistrali, che necessitano della prescrizione medica.
2. Preparati officinali, dispensati ai clienti nel rispetto delle norme di buona preparazione  (NBP) indicate nell’ultima edizione della Farmacopea ufficiale.


Ricorrere a preparati medicinali di questo genere consente di beneficiare dei seguenti vantaggi:
1) personalizzazione del dosaggio, quando deve essere variato nel tempo o rispondere a determinate caratteristiche del paziente .
2) Preparazioni di medicinali difficilmente o non più reperibili.
3) Associazione di più principi attivi per pazienti con patologie concomitanti, in grado di ridurre il numero e la frequenza delle somministrazioni del farmaco.
4) Variazione della forma farmaceutica  per una migliore compliance.
5) Variazione degli eccipienti, per clienti intolleranti.
6) Effetto placebo, somministrazione di un preparato farmacologicamente inattivo.
7) Rendere appetibili principi attivi non graditi al paziente.

 

LE NOSTRE FORME FARMACEUTICHE VETERINARIE

- CAPSULE CLASSICHE DI GELATINA SEMPLICI O GASTRORESISTENTI
- CAPSULE DI GELATINA APRIBILI
- GELATINE
- PASTE PER  SOMMINISTRAZIONE ORALE
- CREME, UNGUENTI, GEL, SOLUZIONI PER USO ESTERNO
- GEL TRASDERMICI
- SCIROPPI O SOLUZIONI ORALI
- CARTINE

 

FORME FARMACEUTICHE APPETIBILI

1. SONO GRADEVOLI PER I NOSTRI AMICI ANIMALI
2. FACILITANO LA SOMMINISTRAZIONE DA PARTE DEI PROPRIETARI
3. AIUTANO NEL LAVORO I VETERINARI.


LE CAPSULE APPETIBILI

IL MODO PIÙ CLASSICO DI UTILIZZO DELLE CAPSULE APPETIBILI PREVEDE:  L’APERTURA DELLA CAPSULA, IL RIVERSAMENTO DELLA POLVERE IN UN PICCOLO CONTENITORE E L’AGGIUNTA DI UNA QUANTITÁ
D’ACQUA,  PARI A QUELLA CHE È POSSIBILE CONTENERE NEL CORPO DELLA CAPSULA.
CON L’AUSILIO DI UNO STUZZICADENTI O CON IL SEMPLICE DITO, AMALGAMANDO LA MASSA, SI FORMERÁ UNA POLPETTINA.

 

LA PASTA APPETIBILE

CONSENTE DI POTER SOMMINISTRARE LA TERAPIA AGLI ANIMALI PIÙ  PROBLEMATICI.
ADERISCE ALLA MUCOSA ORALE E NEI GATTI, SE NON RIUSCIAMO A DARGLIELA PER BOCCA HA IL VANTAGGIO DI POTER ESSERE SPALMATA ATTORNO ALLA BOCCA O SULLA ZAMPINA E IL GATTO LECCANDOSI ASSIMILERÁ IL PRINCIPIO ATTIVO.
LA PASTA APPETIBILE È UNA FORMA FARMACEUTICA CHE CONSENTE DI POTER SCEGLIERE LA FORMA ANIDRA / IDROFILA / LIPOFILA IN BASE AL PRINCIPIO ATTIVO.
SI PUÒ VARIARE E MODULARE IL DOSAGGIO IN BASE AI MILLILITRI SOMMINISTRATI.

 

GELATINE

QUESTA È  UNA FORMA FARMACEUTICA RELATIVAMENTE NUOVA IN CAMPO VETERINARIO, PREPARATA A PARTIRE DA UNA BASE DI GELATINA E GLICERINA CHE VIENE FUSA A CALDO, A CUI SI AGGIUNGONO DIVERSI AROMI. SU QUESTA BASE RESA APPETIBILE SI POSSONO POI INCORPORARE VARI PRINCIPI ATTIVI, AGGIUNTI AL MOMENTO DELLA COLATURA NEGLI STAMPI.
LA PARTICOLARITÁ DELLA PREPARAZIONE RISIEDE NEL FATTO CHE LA GELATINA FORMA UNA “PATINA” IN BOCCA, RIUSCENDO COSÌ A NASCONDERE I SAPORI MENO
GRADITI DEI PRINCIPI ATTIVI.

 

PLO (PLURONIC LECITHIN ORGANOGEL)

LA VIA TRANSDERMICA È UN’ OPZIONE ALLETTANTE PER I VETERINARI E PERMETTE DI OFFRIRE AI LORO CLIENTI, QUANDO LA SOMMINISTRAZIONE DI FARMACI AD UN ANIMALE DOMESTICO CARO DIVENTA UNA SFIDA, UN MEZZO ALTERNATIVO PER SOMMINISTRARE IL FARMACO STESSO.


THC

PREPARAZIONI A BASE DI CANNABIS TERAPEUTICO (non disponibili)

 

Contattaci

Se vuoi maggiori informazioni, compila questo modulo. Ti ricontatteremo quanto prima possibile.

Inviando questo modulo dichiari di aver preso visione e di accettare la nostra informativa sul trattamento dei dati personali e la nostra informativa sui cookie. 


Lorenzin approva le nuove tariffe nazionali per la vendita al pubblico dei medicinali

Dopo quasi 25 anni è stata approvata la nuova tariffa nazionale per la vendita al pubblico dei medicinali. Con un decreto ministeriale firmato in data odierna il Ministro della salute, in attuazione dell’articolo 125 del regio decreto 27 luglio 1934, n. 1265, ha adeguato le tariffe vigenti alle fluttuazioni dei costi di produzione.

È stato possibile raggiungere questo importante e atteso traguardo grazie al lavoro svolto da un Tavolo tecnico istituito presso il Ministero della salute, cui hanno partecipato rappresentanti della FOFI, Ferderfarma, ASFI, ASSOFARM, Farmacie unite, SIFAP e UTIFAR.

Con questo provvedimento viene individuato il metodo di determinazione del prezzo per la preparazione estemporanea e integrale in farmacia dei medicinali per uso umano e veterinari, che tiene conto sia del costo delle sostanze, dei costi di preparazione e soprattutto della professionalità dei farmacisti.

Il DM stabilisce che non è consentito quotare una sostanza a un prezzo diverso da quello indicato nella “Tabella dei prezzi delle sostanze”, anche quando sia stata impiegata una sostanza contraddistinta da marchio registrato. Inoltre, per le sostanze non comprese in Tabella l’attuale criterio del raddoppio del prezzo viene sostituito dal prezzo di acquisto, determinando un contenimento del prezzo finale del farmaco, con conseguente risparmio di spesa per il paziente. 

Fonte Ministero della Salute